Artàporter

reelAZIONI

Ema Grazioli

Tecnica: Acrilico, pigmenti su cotone ferito e ricucito

Anno: ND

Dimensione: 150 x 120 cm

Descrizione: Ho pesato alle relazioni come equilibrio o disequilibrio di tutto ciò con cui entriamo in contatto, in relazione
Ed ho provato a mettere in relazi0ne il processo creativo umano  verso l’opera fisica(’intelligenza emotiva) con il processo creativo dell’AI rielaborato attraverso algoritmi differenti.

QUESTE LE DOMANDE CHE MI HANNO GUIDATO
-Quante e quali differenze possono esserci tra I due tipi di intelligenza.
-La scelta definitiva del risultato estetico ed espressivo è bilanciato? o sbilanciato su una dei due processi?
-In che modo si possono integrare o fino a che punto una puo sostituire l’altra?
Per cercare una risposta ho utilizzato l’ immagine della mia opera fisica come punto di partenza ed ho rielaborato successivamente  attraverso applicazioni di AI artistica  generando  una serie immagini
Risultato della rielaborazione della mia opera di partenza attraverso diversi algoritmi tra cui :
– una stringa di testo fatta dalle parole che hanno ispirato me nella creazione dell opera originale (sempre uguale per tutte le rielaborazioni)
Es. Relazione, ferite, cucitura, incontro, cicatrici
-Stili Grafici o pittorici che hanno ispirato me nella creazione dell opera originale 
 Es. Astratto, paesaggio, fantasy, japan art
 
-Medium o materiali che hanno ispirato me nella creazione dell opera originale
Es Acrilico, watercolor, mixmedia, filo
 
Una vera risposta non l’ho trovata se non che non posso rinunciare agli aspetti pratici fisici ed istintivi del colore sulla tela, di certo questo breve contatto con l’AI mi ha aperto nuove prospettive…
 

Se hai necessità specifiche, puoi contattare il team di Artàporter: info@artaporter.it

Descrizione

Una volta effettuato l’acquisto, sarai messo in contatto con il nostro staff per definire la modalità di consegna.
Se hai necessità specifiche, puoi contattare il team di Artàporter: info@artaporter.it

Torna in cima